giovedì 22 settembre 2011

Figli e indipendenza

Qualche giorno fa a scuola hanno consegnato il modulo per autorizzare i figli a tornare a casa da soli, senza essere ritirati da genitori o da delegati. Io a malincuore ho firmato il suddetto modulo.
Solitamente accompagno e vado a prendere il piccolo senza difficoltà, in quanto i suoi orari coincidono con i miei, ma siccome possono esserci imprevvisti, ho firmato perchè la scuola non accetta che i bambini vengano presi da fratelli o sorelle minori, anche se trovo la cosa assurda, così mio figlio maggiore può ritirare il fratello perchè è autorizzato ad uscire da solo...
Il mio piccolo mi ha anche chiesto di tornare a casa da solo, io avrei voluto che questo passo fosse fatto il prossimo anno, come per il fratello, ritengo che alle medie, possa andare e tornare da solo. Ma quest'anno mi sembra piccolino, siamo arrivati ad un compromesso, ci troviamo a metà strada, così lui è contento e io sono più tranquilla. Noi abitiamo in una zona abbastanza tranquilla, lui non dovrebbe neanche attraversare la strada, ma il timore c'è e poi soprattutto mi dispiace che torni a casa da solo, perchè non ci sono amici che fanno la stessa strada...
Secondo voi a che età è giusto farli andare e tornare da scuola da soli?
Perchè i bambini hanno voglia di crescere così in fretta? Io rivoglio i miei cuccioli e invece ho già dei piccoli ometti!!! Non sono ancora pronta....

2 commenti:

Elisabetta ha detto...

Qui all'Albero della vita il problema non si pone nel senso che abitiamo a 3 Km dal le scuole medie e dalle fermate di ogni mezzo pubblico , quindi tutti debbono essere presi e portati in macchina....Dunque piccolina non ha questo problema , fanciula va in seconda media e viene accompagnata e ripresa e credo che neanche le dispiaccia....il ragazzo ha fatto la 1 liceo scientificoqui nel paese e non aveva problemie per la seconda abbiamo cambiato sempre a uno scientifico ma a Bologna e lì chi aveva più problemi ero io....lui viene accompagnato e ripreso alla fermata della corriera e va tranquillamente a scuola da solo...io da buona cittadina quale sono sempre stata vedo la differenza della Bologna in cui studiavo io e quella di adesso....comunque bisogna lasciarli volare....
Ah dimenticavo per il tempo libero si usa la bici...lì si arrangiano e con gli amici vanno in paese da soli...non so cosa sia meglio visto come sfrecciano le macchine.....

Sara ha detto...

Eh, ogni piccola autonomia è un piccolo distacco e fa male... Però io mi inorgoglisco ogni volta che fa un piccolo passo avanti, vuol dire che sto facendo bene :-) L'età giusta... non lo so, penso che ogni mamma sappia quanto maturo sia il suo polletto, ma se non c'è strada da attraversare penso che nove o dieci anni siano giusti. In fondo se penso che io e mio fratello, trent'anni fa, si andava e si tornava da scuola da soli senza nemmeno porsi il problema (e abitavamo in città) probabilmente siamo noi mamme di oggi ad essere un po' troppo apprensive. Ma vale anche per me.