lunedì 30 aprile 2012

To do list completa

Il mese di Aprile è volato, tra Pasqua, ponti e compleanni vari, siamo già a Maggio, mese che sarà lunghissimo per via delle ultime interrogazioni e verifiche, per la poca voglia che avranno i figli e per l'assenza di giorni di vacanza.
Non mi dilungo sull'intervento e sulle conseguenze che ha avuto, perché per fortuna ora sto bene e non sono rimasti segni sul viso, ma ho avuto paura per alcune settimane e le medicine mi hanno buttata un pò giù.
Le feste pasquali sono state serene ed in famiglia e dopo tanti anni siamo stati invitati ad un matrimonio, quello di una mia cugina, figlia del fratello di mio papà.
Per il mio piccolo è stato il primo, escluso quello della sua maestra, un paio di anni fa, ma si trattava solo della cerimonia in chiesa.
La cerimonia è stata bellissima, come anche gli sposi.
Abbiamo mangiato qui :Cascina Lorenza.
Posto bellissimo, immerso nel verde e cibo ottimo, mi è piaciuto moltissimo il risotto giallo con gamberetti e zucchine servito in crosta, come vedete dalla foto sotto.
Un bel matrimonio, forse il pranzo è stato un po' lungo, siamo rientrati a casa alle 22.30, abbiamo finito di bere il caffè e i liquori alle 20.30, passate. I ragazzi infatti e non solo loro, erano un po' stanchi, siamo dovuti restare fino alla fine perché mio marito guidava la macchina degli sposi.

Oggi il mio piccolo festeggia con i compagni di scuola al parco il suo undicesimo compleanno, sperando il tempo regga.


venerdì 27 aprile 2012

Auguri piccolo mio...

Oggi sono undici anni ed io continuerò a chiamarti piccolo mio, perchè per me lo sarai sempre...
11 anni, un altro piccolo grande traguardo, come stai crescendo in fretta.
Tra poco come già ha fatto tuo fratello, ti allontanerai sempre di più da me, non vorrai più uscire con noi e preferirai la compagnia dei tuoi amici, come è giusto che sia...
Sembra ieri che sei nato, che hai imparato a camminare da solo e tra poco andrai "solo per il mondo", quante piccole conquiste hai fatto al mio fianco e quante ne farai da solo, ma ricordati sempre che la mamma ci sarà sempre, a sostenerti e ad aiutarti nelle tue piccole e grandi scelte.
La fine delle elementari e l'inizio delle medie, un grande cambiamento, un grande passaggio, ma anche se con fatica supereremo anche questo, perchè sai essere molto forte e me lo hai dimostrato lo scorso inverno in seguito all'intervento, non ti sei mai lamentato, eri davvero la mia roccia.
Auguri piccolo mio...
Buon Compleanno che sia bello come lo vuoi tu questo giorno speciale...

giovedì 26 aprile 2012

Anticipo venerdì del libro : Scappo dalla città

Scappo dalla città. Manuale pratico di downshifting, decrescita, autoproduzione

Un libro che volevo leggere da molto tempo, che ho ordinato in biblioteca da settimane e che finalmente sono riuscita ad avere tra le mani...


“L’inizio  della  strada  verso  l’autosufficienza  è
l’autoproduzione.  Il  segreto  dell’autoproduzione  è
organizzarsi e cominciare subito.
Tutte  le  tecniche  di  autoproduzione  illustrate  in
questo  libro  sono  praticabili  in  un  appartamento
cittadino,  per  prepararsi  a  lasciare  la  città  con  un
bagaglio davvero utile. “

Un libro che mi sto gustando piano piano e che se credo sia come penso, me lo comprerò di sicuro per rileggerlo.
Quello di scappare dalla città, anche se in effetti vivo in un paesino di provincia, è sempre stato il mio sogno.
Vorrei tanto poter gestire un'agriturismo sulle colline toscane, un sogno che ho da qualche anno, da quando siamo stati in quei bellissimi posti.
Stare all'aria aperta è sempre stato uno dei miei sogni, ed appena posso con marito e figli stiamo all'aria aperta.
Approfondirò meglio il discorso affrontato nel libro sull'autoproduzione e non vedo l'ora di leggere cosa dicono quelli che hanno lasciato la città per un tipo di vita più sostenibile, in tema con la giornata della terra passata da qualche giorno.

mercoledì 25 aprile 2012

Biscotti simili alle lingue di gatto


Qualche giorno fa avevamo voglia di biscotti e di passare un po' di tempo insieme con il mio piccolo, che credo sia quello della famiglia che sente di più la mia mancanza da quando ho ripreso a lavorare a tempo pieno, anche se la sera cerco sempre di passare del tempo con lui e idem il fine settimana...
I biscotti sono ottimi con il latte a colazione o a merenda.
Abbiamo impastato150 g di farina con 150 g di zucchero e unito 3 uova. L'impasto rimane morbido e con l'aiuto di un cucchiaio o di una tasca da pasticcere si adagiano i biscotti su una placca da forno ricoperta con carta da forno. Abbiamo ricoperto i biscotti con granella di zucchero.
Pochi ingredienti e veloci da preparare.
Cottura in forno caldo a 180° per circa 10 minuti.
E buona colazione e buona merenda!!!

martedì 24 aprile 2012

Swap: ho ricevuto...

Ho partecipato allo swap di Linda come avete visto nel post precedente, ed ho ricevuto due swap molto belli e simili, due segnalibri uno in cartone e l'altro in stoffa, le mie abbinate ci hanno azzeccato, visto la mia passione per la lettura.

domenica 22 aprile 2012

Giornata della Terra



Come mi ha ricordato la mia amica MammaFelice, oggi è  la giornata della Terra, una festa che ho imparato a conoscere da poco tempo.
vineyardLo scorso anno avevo iniziato ad acquistare prodotti bio a km zero, ma purtroppo dopo un po' ho deciso di non ricevere più queste consegne perché i prodotti erano molto ma molto costosi, le prime cassette erano belle piene, poi man mano che passava il tempo, il contenuto diminuiva, per non parlare di quelle volte che non essendoci a casa nessuno, la cassetta spariva. Ora compro ogni tanto al supermercato la verdura e la frutta biologica.
In compenso limito molto l'uso dei detersivi sostituendoli quando posso con l'aceto.
Lavorando in paese, limito sempre di più l'uso dell'auto e cammino tanto.
Oggi abbiamo passato una giornata all'aria aperta, all'inaugurazione di in un'azienda agricola vicino a casa, dove abbiamo gustato prodotti freschi quali formaggi ( c'è stata anche una bella dimostrazione di come si prepara) salami, salamelle e torte fatte in casa.
Per i bambini l'esperienza della mungitura, oltre alla visita delle stalle con mucche, capre e cavalli.
Inoltre c'erano alcuni stand di prodotti quali vini tipici, miele, olio, vasi di fiori e piante, ecc...
una bellissima giornata di sole, qualche tavolo dove gustare i prodotti tipici e tanta bella compagnia.
Abbiamo festeggiato così la nostra giornata della terra.
E voi cosa fate per la nostra amata Terra?



venerdì 20 aprile 2012

Il venerdì del libro : Una mamma da sposare

.Una mamma da sposare

"Che fare per togliersi di torno una madre vedova, ancora vispissima e invadente e allo stesso tempo trovare una soluzione ai propri problemi economici? Sigourney, Sharon e Bruce, figli della brillante e arguta Phyllis, alle prese con il quesito di cui sopra, dopo molti rovelli decidono di unire le forze allo scopo di trovare un marito per la mamma. Impresa non facile, perché bisogna pescarne uno ricco, non più giovane, tollerante - dato il caratterino di Phyllis - e magari generoso con i cari, affezionati figliastri."

In questi giorni insieme ai libri di Tabucchi sto leggendo questo libro, molto leggero e divertente, adatto anche come lettura da ombrellone. 
Trovo troppo divertenti questi figli, soprattutto Sig che vogliono accasare ad ogni costo la madre che non sopportano e sistemarsi anche loro economicamente, ma poi si ritrovano fregati perché la persona di cui si innamora la madre in realtà non era più ricco, ma pensava di trovare nella loro madre una donna a cui spillare soldi e poi vedremo come finirà...

E intanto buona lettura, a proposito se volete consigliare qualche libro, sono sempre ben accetti.

martedì 17 aprile 2012

Indipendenza figli

Ultimamente sono stata costretta, visto il nuovo lavoro che sto provando, a lasciare più indipendenza ai miei ragazzi, soprattutto al piccolo, che da qualche settimana torna a casa da solo da scuola.
Finora ho sempre pensato che l'età giusto per lasciarlo uscire da solo fosse la prima media, ma visti gli eventi ho dovuto anticipare di qualche mese.
Non esce ancora da solo con gli amici, ma appunto torna a casa da solo da scuola, diciamo che la strada non è pericolosa, non ci sono attraversamenti da fare, sono circa cinque minuti a piedi, insomma è vicino, ma il pensiero c'è sempre.
Secondo voi qual'è l'età per farli tornare a casa da soli?
E per lasciarli in casa da soli? Su quest'ultimo punto il mio piccolo, che ha quasi 11 anni non si sente ancora pronto, infatti il pomeriggio sta con il fratello o con il papà, fino al mio arrivo. Ma è presto per farlo stare da solo in casa, se lui si sentisse pronto?
E a che età il cellulare? Molti suoi compagni ce lo hanno già, più che altro per gioco che per necessità. Io su questo non transigo molto, come al primo figlio l'ho comprato alla fine della quinta, come regalo per la promozione, così farò per lui...In fondo a scuola non lo può portare, a lui potrebbe servire solo nel tragitto casa-scuola, poi non uscendo ancora solo a che serve il cellulare? A casa c'è il telefono.
I ragazzi di oggi sono troppo tecnologici secondo me, i bambini devono restare un po' bambini, perché anticipare sempre le tappe?
Sono forse troppo all'antica io?! Perché ogni cosa che chiedono deve essere sempre data?!
Inoltre sta iniziando ad arrangiarsi da solo anche con i compiti, se ha bisogno chiede aiuto al fratello. Io lo aiuto solo per quelli del w.e. per il resto fa da solo, le difficoltà non sono poche, perché non ha ancora imparato un buon metodo di studio, ma piano piano imparerà e poi ovviamente ci sono la sera a sentire che ripete la lezione.
Sta crescendo anche lui ...

lunedì 16 aprile 2012

Panzerotti



Ultimamente il sabato, io e il piccolo cuoco di casa, prepariamo i panzerotti.
Con la Mdp facciamo la pasta per la pizza.
La nostra ricetta è questa :
200 ml di acqua
350 g di farina
3 cucchiai di olio
1 cucchiaino di sale
e in un'ora e mezza è pronta la pasta, se abbiamo tanta fame e voglia di friggere o di infornare, facciamo andare la Mdp una seconda volta.
Solitamente lasciamo lievitare l'impasto dal mattino alla sera, dopodiché stendiamo con l'aiuto del mattarello e tagliamo con un bicchiere le forme dei panzerotti, che saliamo, riempiamo con un cucchiaino di salsa, un pezzetto di mozzarella e poi a scelta, prosciutto cotto o wuster, richiudiamo il cerchio fino ad avere una mezzaluna, e di solito friggiamo in abbondante olio. L'ultima volta per farli un po' più leggeri, una parte li abbiamo cotti in forno, ma i ragazzi preferiscono quelli fritti.
Ottimi.

giovedì 12 aprile 2012

Ciapini vari e swap



Il primo lavoretto è un semplice segnalibro che ho realizzato come coccola per un'amica che ha avuto un pò di difficoltà ultimamente. Spero tanto gli sia piaciuto, visto che ama leggere come me ed è anche una delle mie colleghe di Zebuk.
Invece la seconda e la terza foto sono un pulcino e un coniglietto realizzati in feltro con un biglietto in cartoncino che ho spedito alle mie abbinate allo swap di Linda.
Prossimamente posterò anche quelli ricevuti, per ora ne ho ricevuto uno bellissimo e ringrazio la mia abbinata, in attesa di ricevere l'altro per poi scrivere il post.
Mi piace molto partecipare agli swap, anche se il tempo è poco, mi piace creare per un'amica e l'idea di ricevere, sin da piccola adoravo scrivere alle mie cugine che abitavano lontano, l'attesa di una busta mi è sempre piaciuta tanto, ed un pò a causa delle mail quest'attesa non c'è più!!!

mercoledì 11 aprile 2012

Crostata alle fragole


Molte amiche su Facebook in questi giorni pasquali, hanno sfornato la Colomba, dolce che non amo particolarmente ed allora ho deciso di preparare una crostata di fragole che ho portato a pranzo dai miei.
La ricetta è facilissima.
Al supermercato non ho trovato la pasta frolla, che per mancanza di tempo non ho preparato ed ho usato la pasta brisèè, risultato comunque ottimo.
Ho cotto per circa 30 minuti la base in forno a 180° nella sua carta da forno dopo averla bucherellata.
Nel frattempo ho preparato la crema pasticcera, ho usato quella semi pronta a cui basta aggiungere il latte.
Dopo aver fatto raffreddare la base, l'ho ricoperta con la crema pasticcera.
Ho poi tagliato le fragole a pezzi e messe sopra la crema.
In un pentolino ho sciolto un paio di fogli di gelatina che ho poi usato per ricoprire la torta.
E' venuta ottima, una fetta per uno l'abbiamo mangiata tutta.
Da rifare con frutta mista prossimamente.

martedì 10 aprile 2012

Ad Aprile su Zebuk

Questo mese su  Zebuk troverete: l'autrice sarà Lucia Etxebarria , io ho letto Eva Futura.
Per i bambini il tema di questo mese è Scopriamo.... i grandi scrittori

Per i consigli dello staff, un argomento adatto al mese di Aprile, ossia il sonno d'Aprile

Ovviamente non mancheranno i soliti appuntamenti fissi con i nuovi autori, la ricetta letteraria, recensioni non a tema, i classici ecc...
Seguiteci sempre e buona lettura.

lunedì 9 aprile 2012

Buona Pasquetta


Abbiamo passato una serena Pasqua in famiglia, dopo la Santa Messa abbiamo pranzato e cenato dai miei genitori. Siamo rimasti in casa tutto il giorno perchè nonostante il sole, c'era molto vento che era molto fastidioso.
Ieri ho mangiato tanto e mi sono riposata molto, perché mi serviva molto dopo i problemi che ho avuto in seguito all'intervento all'occhio, che è andato bene ma mi ha creato a causa dell'incompetenza del personale infermieristico, una grossa irritazione al viso, con conseguente visita in pronto soccorso, con un'attesa di più di 6 ore... ora va un pò meglio, anche se il rossore persiste e continuo a prendere medicine, che mi creano sonno e stanchezza.
Ed oggi una grigliata da amici per concludere i pochi giorni di festa...
Quello sopra è il regalino che ha portato a casa mio figlio, realizzato a scuola, una bellissima piastrella dipinta a mano.

domenica 8 aprile 2012

Buona Pasqua




A U G U R I   D I   B U O N A   P A S Q U A  !!!



Happy Easter: Bunny with eggs


La pace inizia
dentro al cuore di ognuno
di noi.
Un mondo di pace
si costruisce con piccole azioni quotidiane :
aiutare, amare, giocare,
ascoltare con il cuore.
La pace non è il contrario
di odio, è AMORE.
Il pensiero è il linguaggio,
è il boccio,  l'azione è il frutto!
BUONA PASQUA

venerdì 6 aprile 2012

Il venerdì del libro : Come faceva la nonna

Come faceva nonna
Il libro che vi consiglio per il venerdì del libro è Come faceva la nonna di Grazia Valci, comprato anni fa, ma sempre utile e pratico da consultare.
Si tratta dei consigli della nonna per smacchiare vestiti, per far passare il mal di testa o il mal di stomaco prima di un appuntamento importante, ecc.
Piccoli rimedi, consigli e segreti di una volta da avere sempre a portata di mano, anzi di libro per affrontare le piccole difficoltà quotidiane.
Il libro si divide in tre parti: rimedi, segreti e consigli. Rimedi per la salute, tè medicamentosi, fiori, erbe e piante terapeutiche, rimedi contro le macchie, contro i cattivi odori e gli inconvenienti estivi.
Segreti in cucina, per conservare, per la pulizia della casa, per pulire l'argenteria, l'oro e le pietre preziose, per la bellezza e il fai da te.
Ed infine i consigli, per risparmiare, per gli avanzi, per fiori e piante, per merende, spuntini, aperitivi, la cena, il pranzo, come apparecchiare, la colf e l'amministrazione della casa.
Molti spunti interessanti.
Buona lettura e buona consultazione.

giovedì 5 aprile 2012

Abbiamo visto : Il gatto con gli stivali







In un pomeriggio grigio di questa settimana, abbiamo visto Il Gatto con gli Stivali, ricevuto in regalo dopo aver partecipato all'evento di Milano dello scorso sabato,  offerto da Universal e Mammacheclub  nominato come miglior film d'animazione, una fantastica avventura per grandi e bambini, con la magnifica voce di Antonio Banderas, particolare da non sottovalutare.

video


E' il prequel della Saga di Shrek, cartoni animato che in famiglia abbiamo sempre adorato.
Infatti il Gatto con gli stivali, prima di incontrare Shrek è un famoso fuorilegge e diventa un eroe quando per salvare la sua città si imbarca in un'avventura con una gatta di strada Kitty Zampa Di Velluto e il fratello di sangue Humpty Dumpty.
Ma non mancheranno i problemi grazie a dei fuorilegge: Jack e Jill.
Il finale è stato un pò scontato ed ha un pò deluso mio figlio minore per la fine dell'uovo!!!
Ma hanno avuto comunque la meglio come sempre i buoni sentimenti, l'amicizia e la fratellanza.
Bello l'inserimento della favola di Jack e il fagiolo, una delle mie preferite da piccola.
Divertente anche l'episodio inedito Il Gatto Con gli Stivali : I tre Diablos, che racconta cosa è successo al Gatto con gli Stivali dopo le avventure del film.
Insomma voto positivo da parte di tutta la famiglia.
Buona visione.


mercoledì 4 aprile 2012

Rotolo con fragole e panna



Per il compleanno del maritino ho preparato questo rotolo fragole e panna, ricetta vista in Tv e  modificata.
Ho sbattuto 4 tuorli d'uovo con 120 g di zucchero, poi ho aggiunto i 4 albumi, una bustina di vanillina e 120 g di farina.
Questa è la dose per il rotolo che si può farcire con nutella o marmellata.
Ho messo il composto su una placca da forno con carta da forno e cucinato per circa 10 minuti a 180°.
Nel frattempo ho montato 200 g di panna con qualche cucchiaio di zucchero ed ho aggiunto 100 g di fragole abbondanti a dadini.
Ho versato il tutto nel rotolo, che ho appunto arrotolato e messo in frigo.
Spolverizzato di zucchero a velo e di confetti colorati che nella foto non si vedono.
Semplice, buono e fresco.

martedì 3 aprile 2012

Swap Il baratto di Primavera



Eccomi a partecipare anche a questo swap.  La mia amica Bietolina ci invita a scambiarci dei semi, già lo scorso anno avevo partecipato ad un baratto simile, oppure dei bulbi o qualsiasi cosa "faccia primavera".
Il bello di questo swap è che non c'è scadenza.
Partecipate numerosi. Io ho già ricevuto il nome della mia abbinata e dopo un bel giro al vivaio, prima del fine settimana spedisco.
Buon swap a tutti e soprattutto buona primavera.

lunedì 2 aprile 2012

To do list Aprile

Nuovo mese, nuovi impegni. Si respira aria di primavera, le giornate si sono allungate e si vede in lontananza la fine della scuola, faccio come i miei figli il conto alla rovescia.
To do list per questo mese:
- per prima cosa, oggi ho un piccolo intervento all'occhio dx per calazio
- preparativi per Pasqua e Pasquetta
- matrimonio
- festa compleanno Luigi, probabilmente pigiama party
- visita ginecologo, un paio di visita ai ragazzi, ma saranno compito del maritino
E questo è tutto.