sabato 27 aprile 2013

Pensieri sparsi di fine aprile...

E continua piovere, a parte qualche giorno di sole, il mese di aprile è stato molto piovoso.
La pioggia mi rattrista, inoltre sono anche un pò ammalata, ho mal di gola, raffreddore e una notevole spossatezza...
Non ho voglia di fare nulla, ma neanche di andare a letto a dormire, e allora dopo aver "cazzeggiato" su Fb, ho pensato di scrivere un post, visto che lo faccio sempre più raramente.
Per prima cosa per fare anche qui gli auguri al mio piccolo ometto che compie 12 anni. Ormai sta diventando grande anche lui, quest'anno non ha voluto nessuna festa di compleanno, ha invitato un amico a dormire, andremo a mangiare una pizza insieme e poi come dessert ha voluto comprato il profiteroles, non amando particolarmente le torte.
Questo per lui è stato un anno importante, molti cambiamenti, il secondo intervento per il piede piatto, il passaggio dalle elementari alle medie, con la scoperta di essere DSA, che è stato un pò un sollievo per entrambi, aver dato un nome a tutte le sue fatiche e che questo nome non è svogliatezza!! La strada è lunga, ma i miglioramenti iniziano a vedersi, anche se non vi nego di essere molto stanca e di desiderare che la scuola finisca presto, e se andrà tutto per il meglio, gli ho promesso di mandarlo in colonia qui, sono certa che sarà una bellissima esperienza di crescita.
Questi giorni di festa sono stati un susseguirsi di impegni e di piccole grandi cose, di quotidianità, una grigliata con amici nell'unica giornata di sole,lunghe passeggiate con Holly,una bella corsetta con mio figlio, la spesa all'Esselunga senza corse, il farmi bella con la ceretta, il caffè da mia madre, un panino da Mc con amici, un pò di shopping per i ragazzi, una tenda nuova per la mia camera da letto, cucinare le verdure senza fretta, l'acquisto della nuova pentola a pressione e l'ottimo ragu fatto in 15 minuti, un libro inatteso nella cassetta della posta, la nuova aspirapolvere, la compilazione del 730, una mano di colore al soggiorno, il profumo della crostata appena sfornata in una giornata piovosa, un thè caldo con i biscotti, un amico che non sentivi d anni e... attimi che riempiono le giornate.

1 commento:

ilmiomondonuovo ha detto...

La magia delle piccole cose :-)
auguri al tuo ometto!