martedì 8 febbraio 2011

Torta di mele alla vaniglia

Avendo ricevuto molte mele in regalo da un amico del maritino, mi sono dilettata in un'altro dolce con loro come protagonista.
Ecco  dunque un'altra versione della torta di mele.
E' semplice, basta stendere un rotolo di pasta sfoglia e bucherellare la base con una forchetta. Sbucciate e tagliate le mele a fettine sottili e poi disponetele a raggiera sulla sfoglia. Versateci su la crema ottenuta mescolando una busta di preparato per  budino alla vaniglia con panna liquida, io non ne avevo ed ho aggiunto 100 ml di latte. Cuocete in forno a 180° per 25/30 minuti. Poi scaldate un pentolino sul fuoco con una bustina di gelatina, 3 cucchiai di zucchero e 100 ml circa di acqua e fate bollire per un minuto.  Una volta che la torta si è raffreddata, distribuite sulla torta.
E' golosissima non leggerissima per le calorie ma buona.

1 commento:

silbietta ha detto...

Oddio che fame Angela!!!! mannaggia a te!!

(p.s. è bellissima!!) :)