lunedì 31 gennaio 2011

Spesa settimanale e menu

Da mesi oramai grazie a Ba, pianifico la spesa settimanale, rigorosamente fatta all'Esselunga in base ai menu settimanali, qui trovate i moduli che ha preparato Mammafelice, e mi trovo divinamente. Compilo prima il menu settimanale ( solitamente lo faccio dopo aver pranzato in pausa, ci vogliono circa una decina di minuti) e poi di lato segno quello che mi manca in casa per la realizzazione del menu. In questo modo, il menu è sempre vario, visto che verifico anche cosa mangia in mensa il piccolo.  Non arrivo mai a sera con il dilemma e ora cosa cucino, perchè ho già le idee chiare e spesso ho già anche preparato qualcosa. Inoltre non butto via nulla, perchè da brava massaia compro solo quello che realmente uso, con un occhio di rigurado al portafoglio e alla linea, visto che anche le schifezze sono notevolmente calate. All'inizio bisogna abituarsi, ma poi diventa routine e mi chiedevo come facevo prima, la risposta ovviamente la so già, ero stressatissima, invece ora vivo meglio il momento della preparazione del pranzo e della cena. Provate e poi mi dite. E voi come vi regolate?

2 commenti:

silbietta ha detto...

Ecco io sono una che predica bene e razzola male...nel senso che il menù settimanale me l'ero preparato per bene e poi l'ho mollato un pochino per la strada.
Mi sto però impegnando a riprenderlo ed utilizzarlo già a partire dalla prossima settimana.
Perchè dalla prossima?
Perchè io di solito, ogni due giovedì, ricevo a casa la famigerata zolla (tutta colpa di Chiara!), ossia una selezione di prodotti provenienti esclusivamente dalla mia regione. Un pochino di carne, formaggio, uova, tanta verdura e tanta frutta.
Siccome è una consegna "a sorpresa" (mi dicono quanta roba mi portano ma non esattamente COSA) giovedì scoprirò cosa ho a disposizione e da li mi pianifico la mia stramba settimana (stramba perchè parte dal venerdì e termina il mercoledì...in pratica è un menu bisettimanale).
Però si, quando avevo la buona abitudine, facevo anch'io come te, segnando le cose che dovevo comprare per completarlo...e assolutamente, cerco (anche quando il menù nn lo programmo) di ad esempio preparare le verdure la sera prima che poi per il giorno dopo (o anche il successivo) ce le ho bell'e pronte.

Bietolina ha detto...

DEVO FARLO ASSOLUTAMENTE ANCHEIO